CHIRURGIA PLASTICA

Business

September, 2020

Il reparto stampaggio materiali termoplastici, fra i più avanzati dell'intero settore.

Le componenti plastiche svolgono un ruolo fondamentale nella rubinetteria: in particolare la cartuccia, realizzata utilizzando plastiche a mescola alimentare prive di componenti tossiche. In Nobili è da tempo attivo un reparto d’eccellenza che si avvale di 18 presse di cui 10 idrauliche e 8 elettriche, utilizzate a seconda del componente da produrre: le macchine elettriche, azionate da un motore servocontrollato, permettono una più raffinata gestione del processo e sono quindi più precise. Vengono pertanto utilizzate per componenti piccoli e sottili, mentre quelle idrauliche, più versatili, permettono di produrre componenti di grandi dimensioni. Il reparto utilizza 30 tipologie di polimeri, depositati in speciali celle collegate ad un impianto di deumidificazione in grado di renderli perfettamente idonei al processo di trasformazione. Anche in questo reparto si lavora senza sprechi: il materiale residuo viene immediatamente macinato e mescolato al polimero vergine in percentuali differenti a seconda del pezzo da produrre. Grazie a macchinari di nuova generazione, le lavorazioni proseguono senza sosta 24 ore su 24, 14 delle quali non presidiate: in caso di eventuale guasto o mancata conformità rispetto ai parametri stabiliti, si arrestano in completa autonomia. Vengono così prodotti oltre 15 milioni di componenti all’anno, utilizzando 120 tonnellate di polimeri.

Il nostro sito web ha bisogno di cookie per funzionare. Leggi l’informativa.
Maggiori informazioni